Salvador Allende inaugura il Festival del Cinema Latino Americano

Donato Di Santo, vincitore del premio Salvador Allende.

È tutto pronto per la XXVIII edizione del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste, che si appresta a partire con un programma ricchissimo di proiezioni che vanno a toccare tutti i generi filmici e che sono lo specchio culturale dell’America Latina contemporanea, senza dimenticare la sua storia e gli avvenimenti che l’hanno caratterizzata.

L’inaugurazione del Festival, infatti, che si terrà sabato 19 ottobre alle ore 20.00 al Centro Internazionale di Fisica Teorica delle Nazioni Unite (Strada Costiera 11, Trieste), sarà all’insegna di Salvador Allende, proprio a quarant’anni da quel 1973 in cui un colpo di stato uccise il Presidente cileno, eletto democraticamente.

Alle ore 20 il Direttore Artistico del Festival Rodrigo Diaz darà il benvenuto al pubblico assieme ai rappresentanti delle istituzioni e presenterà il fitto programma di questa 28esima edizione.
Alle 20.30 verrà conferito il premio Salvador Allende a Donato Di Santo. Il premio è pensato per onorare i valori della cultura, dell’arte, della politica e intende mettere in risalto la sensibilità di artisti e umanisti nei confronti della condizione sociale esistente in America Latina e l’impegno, testimoniato dalle loro opere e dalle loro azioni, profuso nel riscattare la memoria e la storia dei popoli latinoamericani.
Donato di Santo, per anni attivo sui temi dell’America Latina, è stato Sottosegretario agli Esteri per quell’area geografica nel secondo governo Prodi e ora coordinatore delle Conferenze Italia-America Latina – Caraibi.

A seguire prenderà il via uno degli eventi speciali di quest’anno, ossia la proiezione del film La última batalla de Salvador Allende di Patricio Henríquez (1999) con traduzione in voice over. Il documentario narra, minuto per minuto, la giornata dell’11 settembre del 1973 a Santiago del Cile. Quel giorno, il Palazzo della Moneda fu bombardato e incendiato dai militari su ordine di Pinochet. Dentro a quel palazzo il Presidente Allende, eletto democraticamente dai cileni, resisteva.

L’ingresso alla serata inaugurale è aperto al pubblico e alla stampa ed è gratuito. La regolare programmazione del Festival prenderà il via da domenica 20 ottobre nelle sedi del Museo Revoltella, del Circolo Culturale Knulp e del Teatro dei Fabbri ed è consultabile sul sito ufficiale del festival www.cinelatinotrieste.org.

Commenti Facebook

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.