#StayTuned – Train To Roots, dieci anni in battere e levare

È la band italiana più importante del panorama reggae italiano e vanta numerose e importanti collaborazioni nonché numerosi riconoscimenti. Stiamo parlando dei Train To Roots, band originaria della splendida Sardegna, fondata nel lontano 2004, conosciuta in tutta Europa. La loro carriera è stata una continua esclalation, divenendo nel 2006 il miglior gruppo italiano all’European Reaggae Constest, e solcando importanti palchi di numerosi festival reggae europei del calibro del Rototom Sunsplash, Reggae Jam Festival (Austria), e italiani tra i quali proprio il Sardinia Reggae Festival.

Il nuovo album dei TTR – Growing –

Il nuovo album è uscito il 1°Aprile e si intitola “Growing”, contiene 12 tracce inedite e presenta diverse novità. La prima, sicuramente la più importante, è la collaborazione con il nuovo produttore Manuele Fusaroli, già produttore di gruppi attivi nel panorama indie e di altri importanti gruppi emergenti italiani. Alle ampie aspettative del produttore si associa la consapevolezza dei Train To Roots, i quali vogliono ribadire a gran voce la loro crescita “anagrafica” e musicale puntando a conquistare il grande pubblico, elaborando e contaminando il loro nuovo album di nuove sonorità e ottenendo così un prodotto molto eterogeneo. Si passa dal roots al rocksteady, dal soul  a contaminazioni dubstep, alternando liriche italiane e inglesi. I Train To Roots hanno ancora voglia di mettersi in gioco, colgono la sfida ed inseriscono in questo nuovo lavoro tutta la loro esperienza per dimostrare che, anche dopo dieci anni, sono ancora in continua crescita.

Commenti Facebook
By | 2017-02-12T16:22:17+00:00 14/04/2014|Categories: Magazine, Musica|Tags: , , , |0 Comments

About the Author: