Studiosi di tutto il mondo all’Units per l’ISPA

Un evento di portata internazionale è ciò che attende l’Università di Trieste dal 4 al 6 settembre prossimi. Presso la Scuola Interpreti e Traduttori di via Filzi, infatti, si terrà l’ottava edizione del simposio internazionale ISPA – Image and Signal Processing and Analysis – nato nel 2000 in Croazia come un semplice workshop e in seguito divenuto un importante congresso a cui partecipano studiosi di tutto il mondo. Saranno infatti circa 150 le persone del mondo scientifico che discuteranno dei loro progetti e delle loro ricerche, proprio nel capoluogo giuliano.

La Scuola di Traduttori e Interpreti dell’Università di Trieste, sede dell’ottava edizione dell’ISPA

“Il congresso – si legge dal sito dell’Università di Trieste – si articola in tre sessioni parallele con presentazioni orali nell’arco delle tre giornate di oltre 140 lavori. Previste alcune Special Sessions organizzate da esperti riconosciuti: i relatori invitati per il 2013 saranno tre docenti della Queen Mary University of London, della University of Utah, e del Tokyo Institute of Technology”.

Per chi fosse interessato a partecipare, lasciamo qui il link al programma preliminare. Dal sito dell’Università spulciamo anche il contatto mail del professori Gianni Ramponi, responsabile dell’evento: ramponi@units.it.

 

Commenti Facebook
By | 2017-03-13T14:50:36+00:00 02/09/2013|Categories: Mondo, Scienza&Ricerca, Università|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Simone Firmani
Ho 25 anni, una laurea specialistica in Scienze Politiche e sono giornalista pubblicista. Seguo l'evoluzione dell’informazione multimediale, ho una passione morbosa per il punk rock, un passato da cestista e un futuro ancora tutto da scrivere. Il presente? È qui, su Radioincorso.it.