La webradio
di UniTS

Current track

Title

Artist

Current show

Current show

Background

ambiente

Page: 2

500 milioni di dollari. Questo è quanto ha speso Larry Ellison, fondatore e amministratore delegato della famosa società informatica Oracle, per acquistare il 98% del territorio dell’isola hawaiana di Lanai. L’isola, disabitata fino al 1500, è conosciuta come “l’isola degli ananas”, essendone stata prima esportatrice nel mondo. Nonostante questa intensa attività l’impatto dell’uomo sul territorio […]

Ieri, giovedì 10 maggio, presso l’Aula Venezian della sede centrale di Piazzale Europa si è tenuto l’incontro rivolto agli studenti universitari di Trieste e fuori sede riguardo l’importanza e l’utilità delle buone pratiche nella gestione dei rifiuti per il rispetto dell’ambiente, per una cultura del riuso e del riciclo attraverso pratiche di consumo critico e […]

Non si placano le polemiche scoppiate a seguito del disboscamento operato dalla Protezione Civile che ha interessato la Val Rosandra alla fine del mese di marzo. Numerose le reazioni in seguito alla tanto contestata operazione: da un lato troviamo i quasi 1600 manifestanti che lo scorso primo aprile si sono riuniti proprio sul luogo dove […]

E’ stata presentata ieri mattina alla sala riunioni della Biblioteca Statale di Trieste la XX° edizione della Giornata FAI di Primavera, un evento che si terrà in Friuli Venezia Giulia e nel resto d’Italia il 24 e il 25 marzo prossimi. L’iniziativa è stata illustrata da Tiziana Sandrelli, Presidente Regionale del FAI per il Friuli […]

Un pacchetto da 1 miliardo di euro per promuovere la Green Economy sarebbe quello che il ministro dell’Ambiente Corrado Clini avrebbe presentato al Governo, secondo quanto dichiarato dallo stesso a “Repubblica“. Lo scopo che si propone di raggiungere è realizzare degli investimenti nei diversi settori dell’economia sostenibile che valgano l’1% del PIL, settore che già […]

Il protocollo di Kyoto compie oggi sette anni. Termina così il periodo concesso agli Stati aderenti per operare una riduzione delle emissioni di elementi inquinanti in misura non inferiore al 5% rispetto alle emissioni registrate nel 1990. Giunge così il momento dei bilanci per i Paesi sottoscrittori nel 2005 dell’accordo, tra cui non compaiono gli Stati Uniti. Per quanto […]