Territori del NodoDoc

Si apre con il film in concorso In amabile azzurro di Felice D’Agostino e Arturo Lavorato la giornata di sabato 8 maggio, un’indagine su una Calabria bellissima e desolata, lasciata in balia del destino.

Panorama presenta in serata anche Oil di Massimiliano Mazzotta, in cui si racconta una delle realtà  industriali più rilevanti d’Europa, quel polo sarrochese nato dal’insediamento della raffineria Saras nei primi anni ’60 grazie all’intuizione di Angelo Moratti.

Immagine tratta da In amabile azzurro

d

gfgfgfgfg

hfhfh

Segue nel programma Visioni d’Oriente una new entry 2010 nel NodoDocFest, che propone il documentario di Danilo Licciardello Non cederemo né ora né mai! – We’ll never give up!, sulla lotta dei contadini di Singur nel Bengala occidentale (India) contro l’esproprio forzato delle terre ad opera del governo locale a favore di alcune multinazionali, e Bostrolibakara: garment girls of Bangladesh di Tanvir Mokammel, sulle donne (quasi 2 milioni in tutto) impiegate nell’industria manifatturiera, la quale rappresenta la maggior fonte di guadagno del paese.

ffj

hghghg

Per la sezione USIS Con queste mani e Uomini su automobili a partire dalle ore 18.00.

Con queste mani // Uomini su automobili

Per quanto riguarda la sezione Giannarelli, oggi verranno proiettate tutte le pellicole dedicate al mondo del lavoro, da Profilo di un operaio del 1968 a Linea di montaggio del 1972. Il primo è  il ritratto di un tipografo e della sua passione per il proprio lavoro, il secondo è ambientato nella Fiat di Mirafiori, sottolineando il rischio di alienazione a cui sono sottoposti gli operai alle prese con i giganteschi macchinari dello stabilimento, ed il ritmo sincopato del lavoro da eseguire.

Sabato domenica lunedì // Linea di montaggio

Dalle 21.50 ancora due pellicole “africane” di Rouch, Le foot girafe ou l’alternative, girato in Niger nel 1973, e La chasse au lion à l’arc, girato tra il 1958 ed il 1965 attraverso Niger, Mali, Burkina Faso.

Chiude la serata un pilastro tra i film concerto: Woodstock di Michael Wadleigh. 184′ che ripercorrono una delle fondamentali tappe della storia contemporanea oltre ad una pietra miliare della storia del rock, premio Oscar nel 1970 per miglior documentario di lungometraggio.

Woodstock

Incontri & eventi

♦ Ore 11.30 – Un caffè con.. Danilo Licciardello. Knulp, via Madonna del Mare 7

♦ Ore 11.30 – Evento speciale:  Intorno a Bligny 42, con le opere di Francesca Cogni e Donatello De Mattia. Salone Gemma/Faltwerksalon, via San Francesco 52a

Commenti Facebook
By | 2010-05-08T11:40:59+00:00 08/05/2010|Categories: Magazine|0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!