Tetris ed Etnoblog nel weekend

Un nuovo weekend con i circoli cittadini Tetris ed Etnblog. Il primo, dopo la serata di mercoledì in collaborazione con il Science+Fiction (ospite Kenobit), si dedicherà all’hardcore. Il secondo, invece, mette a segno una tripletta. Un, due e tre, senza pause.

Etnoblog
Si comincia il weekend giovedì 5 novembre, con il concerto di Iosonouncane, musicista nato in Sardegna, ma di base a Bologna, classe ’83. Porterà il suo nuovo album Die, “musicalmente una suite di circa 38 minuti le cui parti sono collegate ritmicamente e armonicamente fino a comporre un flusso sonoro continuo”. Psichedelia, canto a tenore sardo, minimalismo, techno, elettronica lo-fi, progressive, canzone d’autore, sono i restanti ingredienti.
Venerdì 9 novembre, dopo la prima serata in concomitanza con la Regata della Barcolana, torna la Reggata dei Cairaibi. Etnoblog ospiterà il veteran sound non solo della regione, ma di tutto il Triveneto Northern Lights sound system. Dai primi pezzi rocksteady alle ultimissime dancehall tune, tutto sembra cospirare verso uno show esplosivo ed imprevedibile. A completare la line up e a fare da “padroni di casa”, Burnin Fyah, Ricky Choppa e Lion Pa Sound, che  riscalderanno a dovere la massive triestina.
Sabato sera, invece, spazio alle sperimentazioni di ArtElettronica, con ExperimentAE 0.02. Ospite della serata sarà Samuel Kerridge, capace di riconfigurare i confini di una certa techno con lo scopo di ridare finalmente una nuova fisicità alla musica elettronica del XXI secolo. L’elettronica da ascolto e le reminiscenze “rave” si fondono, ma affondando le zanne nella rabbia generata da mutazioni noise post-techno che hanno il loro degno sfogo anche in implosioni con dilatazioni che ben si sposano con cupezze dark ambient atte a stimolare gli appetiti di un pubblico oramai avvezzo a certe sonorità. Tutto chiaro?

Tetris
Il Tetris, che sarà reduce dalla serata di mercoledì 4 novembre in collaborazione con il Trieste Science+Fiction, riprenderà venerdì 6 novembre con una certezza. Il Veneto è hardcore. In questi ultimi anni, infatti, una scena locale DIY giovane e coesa sforna band che si aiutano e influenzano a vicenda, organizzandosi in collettivi che promuovono eventi e danno una mano ai singoli progetti con grafiche e altri aspetti collegati alla realizzazione e alla diffusione di un album. Al Tetris, in rappresentanza della scena, arriveranno gli Zeit, dediti a un mix abrasivo di hardcore, post-hardcore e metal estremo, e i The Mild, gruppo nato tra Treviso e Venezia che in comune con gli Zeit ha sangue hardcore impestato di zolfo, e che di suo possiede la concisione e la botta del grind.

Commenti Facebook
By | 2015-11-04T19:11:56+00:00 04/11/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , |Commenti disabilitati su Tetris ed Etnoblog nel weekend

About the Author:

Come molti laureati in filosofia, leggo, scrivo e cerco la mia strada. Non dovessi trovarla, mi darò alla macchia.