The Sleeping Tree e Abba Zabba a Prodenone

Venerdì 13 febbraio Il Deposito di Pordenone ospiterà The Sleeping Tree, al secolo Giulio Frausin. Già bassista dei Mellow Mood, una tra le giovani band italiane dal più ampio respiro internazionale, con questo progetto Giulio dona voce ad un suo percorso musicale più intimo, ispirato al fingerpicking ed al folk americano. The Sleeping Tree è l’espressione del suo percorso musicale più privato: i concerti semplici, onesti e emozionanti lo hanno portato in tutta Italia, in Finlandia, Germania e Polonia, anche di spalla ad artisti internazionali come Kaki King, Of Monsters and Men, Daughter. Il suo nuovo EP, uscito il 27 gennaio per La Tempesta International, si intitola Colours: una spruzzata di vernice elettronica sulla tela acustica, una raccolta di remix dei brani di Painless, album del cantautore pordenonese pubblicato a fine 2013.

Nella stessa serata si esibirà anche Abba Zabba, artista triestino attivo da diversi anni nel panorama folk e underground nazionale. Dopo un paio di EP di puro folk (Hollenbackinfakie e Today) e un album denso di amplificatori e chitarre elettriche (The Alphabet, 2011), Abba Zabba cambia rotta, si spoglia di band e arrangiamenti per tornare alle radici del cantautorato con l’EP Sereno.

Commenti Facebook

About the Author: