Toni accende l’Hellas Verona. L’Udinese capitola al Friuli

Foto da http://www.wikipedia.com

Luca Toni ai tempi del Bayern Monaco

Sono bastati solo otto minuti a Luca Toni per trafiggere l’Udinese e gettare i tifosi bianconeri nello sconforto. Il bomber di Pavullo nel Frignano ha sfoderato una prestazione d’autore, condita da una doppietta personale che ha permesso al Verona di Mandorlini di conquistare la decima vittoria in campionato, raggiungendo quota 32 punti, subito dietro alle grandi del calcio italiano. Oltre all’indiscussa star dei veneti, fondamentali sono state le sgroppate di Romulo e le capacità tecniche di Iturbe, autore della definitiva rete del 3-1. L’Udinese, invece, è apparsa poco lucida. I clamorosi errori in fase difensiva non hanno permesso ai friulani di mettere in pratica la tattica preparata in settimana, costringendo il tecnico Guidolin a rivoluzionare l’assetto poco dopo l’inizio del match.

In avvio Basta perde malamente un pallone in fase di impostazione, sul quale è lesto Martinho a servire l’assist per Luca Toni, che buca le mani di un colpevole Brkic. Il Verona, forte del vantaggio ottenuto, chiude tutti gli spazi, ripartendo in contropiede e facendo tremare la retroguardia bianconera. Al 39’ minuto Toni centra il decimo sigillo stagionale, trafiggendo Brkic in uscita al termine di un’azione ben manovrata degli ospiti. L’Udinese non demorde e pochi minuti più tardi accorcia le distanze con Pereyra, che risolve con una magia balistica una mischia in area gialloblu. Di Natale carica i suoi, ma il muro eretto dal Verona tiene a bada le intemperie dei friulani, merito anche di uno strepitoso Rafael. Al 63’, Mandorlini decide di giocarsi anche la carta Iturbe, e proprio l’argentino chiude definitivamente i giochi con un contropiede letale, maturato da un errato disimpegno di Danilo.

L’Udinese vede così sfumare, ancora una volta in questo campionato, la seconda vittoria consecutiva, ma il dato che più preoccupa i supporters friulani è la quarta sconfitta casalinga nelle ultime cinque gare. La prossima settimana i friulani saranno impegnati a Marassi contro la Sampdoria, una preda non facile per il pronto riscatto.

 

 

Foto da http://www.wikipedia.com e http://www.sportmediaset.mediaset.it

 

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:50+00:00 06/01/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.