Torna il cinema ad Udine con Filmforum festival

Si apre domani a Udine la 20° edizione di Filmforum festival, con nove giorni di proiezioni, incontri, convegni, workshop e pubblicazioni oltre a tanti eventi incentrati sul cinema, in cartellone fino al 21 marzo a Udine e Gorizia, diretto dal docente Leonardo Quaresima e promosso dall’Università degli Studi di Udine. Quest’edizione è incentrata sulla proprietà intellettuale e la pirateria generale, intitolata appunto ‘Who’s What? Intellectual Property in the Digital Era’, tema su cui si confronteranno esperti di tutto il mondo.

La 20° edizione FilmForum Festival 2013 è in cartellone fino al 21 marzo a Udine e Gorizia

Nelle giornate di domani e mercoledì, dunque, Udine ospita il convegno internazionale che impegnerà i migliori accademici ed esperti di tutta Europa, Canada e Stati Uniti. Negli spazi dell’Università, con cineasti, critici, direttori di musei, giornalisti e esperti del web si dibatterà a Udine una questione che si fa ogni giorno più delicata e appassionante. Si inizia al cinema Visionario di Udine, con la proiezione del nuovo docufilm “The we and the I” di Michel Gondry, con una prima nazionale. Per proseguire mercoledì con la tavola rotonda su “Media contemporanei tra pirateria e proprietà intellettuale”, coordinata da Simone Arcagni e Roy Menarini, con la partecipazione del giornalista Luca Tremolada ed il legale Carlo Blengino. Numerosi gli ospiti che saranno presenti in questi giorni, tra cui Peter Decherney, docente all’Università di Pennsylvenia o studiosi come Leonardo Chiariglione, fondatore del gruppo MPEG oppure Gianni Celata, docente all’Università La Sapienza di Roma. 
Il programma completo è disponibile sul sito www.filmforumfestival.it.

Commenti Facebook
By | 2013-03-12T19:45:09+00:00 12/03/2013|Categories: Cinema, Cultura e spettacoli|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa