Trieste crocevia di culture e religioni

Tra le visite previste anche quelle alla Chiesa Metodista e alla Chiesa Greco Ortodossa.

Prenderà il via lunedì 15 luglio il percorso “Itinerari Interculturali”, una serie di appuntamenti in diversi luoghi di culto della città, nei quali saranno presentate le diverse confessioni religiose. Un modo per conoscere tutte le culture e tradizioni presenti nel capoluogo Giuliano, attraverso la presentazione  delle origini storiche e degli elementi che caratterizzano le diverse confessioni, senza tralasciare gli aspetti architettonici e artistici del luogo di culto.

Il primo incontro in programma è quello dedicato alla confessione Luterana, con la visita di lunedì 15 luglio alle 20.30, nella Chiesa Luterana di Largo Panfili. Successivamente sono previste le visite alla Chiesa Elvetico-Valdese, alla Chiesa Metodista, alla Chiesa Avventista, alla Cattedrale di San Giusto e alla Chiesa Greco Ortodossa. A chiudere il percorso la visita prevista per il 9 settembre al Centro Islamico di Via Pascoli 45. La partecipazione è gratuita.

Questi incontri sono la conclusione del Progetto “Itinerari Interculturali” promosso dal Centro Studi A. Schweitzer, che ha visto sedici membri delle diverse confessioni religiose triestine incontrarsi nei mesi di maggio e giugno per un corso di formazione su temi teologici, storici e artistici. Il progetto è stato cofinanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Servizio volontariato, associazionismo, rapporti con i migranti e politiche giovanili.

Commenti Facebook

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa