Trieste strizza l'occhio alla mobilità sostenibile

Anche quest’anno, come già quello passato, il Comune di Trieste aderisce alla Settimana Europea della Mobilità (SEM), la campagna di sensibilizzazione e d’incoraggiamento, rivolta ai cittadini delle città europee, per l’utilizzo del trasporto pubblico, della bicicletta e del camminare, e punta a promuovere  queste modalità di trasporto, sollecitando investimenti pubblici sulle necessarie infrastrutture.

Il logo della Settimana Europea della Mobilità.

Come sottolineano il Vicesindaco Fabiana Martini e  l’assessore alla Mobilità e Traffico Elena Marchigiani: “L’iniziativa ben si inserisce nelle linee programmatiche del Sindaco Cosolini, che prevedono la riduzione della circolazione dei mezzi privati a favore dello sviluppo della mobilità pubblica, ciclabile e pedonale e dei  diversamente abili”. Dal 16 al 22 settembre 2012 la SEM costituisce in sostanza un’opportunità per numerose città europee di partecipare a un ampio e diffuso evento sulla mobilità sostenibile.

Nel corso della SEM, il Servizio Mobilità e Traffico del Comune di Trieste, assieme ai diversi soggetti interessati, promuoverà ed organizzerà varie iniziative:

–  Una Tavola rotonda tecnica tra gli operatori locali della mobilità, in programma il 16 settembre alle ore 18 presso la sala Bazlen del palazzo Gopcevich.

–  L’esposizione “mobilità in mostra”, dove nel corso della settimana verranno presentati e illustrati al pubblico numerosi studi e progetti in tema di trasporto e mobilità sostenibile, frutto della collaborazione tra il Servizio Mobilità e Traffico e gli studenti del Dipartimento di Ingegneria ed Architettura dell’Università di Trieste (nell’ambito dei tirocini formativi in corso), nonché del contributo di AcegasAps, di Trieste Trasporti e di diverse associazioni. Gli studi sono caratterizzati da elementi fortemente innovativi nell’ambito della pianificazione della mobilità con particolare attenzione alla sicurezza e all’impulso alla mobilità ciclabile e pedonale. La mostra sarà aperta ogni giorno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00 presso la Sala Fittke, Piazza Piccola.

–  Una passeggiata per il centro cittadino con animazione e giochi di strada, organizzata nel pomeriggio del 22 settembre da UISP in collaborazione con i bambini delle scuole rimarie e dei ricreatori comunali;

–  Diversi incontri dove attori della mobilità, l’Osservatorio Mobilità Sostenibile, associazioni, sanità e cittadini si confronteranno sui temi più cari alla città in tema di mobilità sostenibile; tra di essi, “Mobilità e salute: monitorare per pianificare” in programma il 21 settembre alle ore 17 presso la sala Bazlen del palazzo Gopcevich a cura di ISDE Trieste ACP FVG Associazione Culturale Pediatri, con il patrocinio della Rete Regionale Città Sane.

–  Nella SEM si inseriranno, già a partire dal 16 settembre, varie iniziative come la Tappa Venezia Trieste della gara cicloturistica a cura di ASD Gran Fondo D’Europa, la “Rampigada Santa” Crono-Scalata Ciclistica, Podistica e Camminata Non Competitiva.

–  Completeranno il programma numerosi altri eventi, curati dalle diverse associazioni (con molte delle quali l’Amministrazione ormai intrattiene un rapporto continuo di dialogo e collaborazione), rivolti a coinvolgere il più ampio numero di cittadini: da “Bicincittà destinazione Miramare (A/R!)” (a cura di UISP, Ulisse FIAB, WWF AMP Miramare, #salvaiciclisti, Arci Trieste), alla presentazione del libro: “Salva i ciclisti: la bicicletta è politica”; dalla Ciclofficina (a cura di ARCI Trieste e Trieste in Bici), al Capo in B(ici) (a cura del servizio Mobilità e Traffico), alla conferenza dedicata al progetto Pedibus frutto della sinergia di istituzioni e associazioni in favore della mobilità dei piccoli … e molto altro ancora, tra cui la possibilità di provare le nuove bici con pedalata assistita.

Commenti Facebook
By | 2012-08-29T10:13:09+00:00 29/08/2012|Categories: Magazine|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!