Triestina in extremis, a Montebelluna è 1-1

Nonostante la difficile stagione della Triestina, quello che i ragazzi di Mister Ferazzoli stanno costruendo partita dopo partita può considerarsi un autentico capolavoro sportivo, caratterizzato da cuore, grinta e spirito di sacrificio verso la maglia alabardata. Nella difficile trasferta di Montebelluna, l’Unione ha conquistato un punto importante, arrivato al 47′ della ripresa grazie ad un’incornata di Proia, autentico protagonista del match.

Ad aprire le ostilità è la squadra ospite, che con Aquilani spreca la prima occasione del match. Pochi minuti più tardi, Manzo trova la giocata, ma la traversa nega la gioia del gol all’attaccante alabardato. Al 20′, invece, è Baù a salvare il risultato con un miracolo sul solito Manzo. Il Montebelluna, frastornato dalla manovra avvolgente dei giuliani, reagisce e in maniera inaspettata trova la rete del vantaggio con Cusinato, che beffa l’incolpevole Di Piero. Nella ripresa l’Unione è determinata a fare gioco e recuperare lo svantaggio. Prima Bedin sfiora il pari, poi il direttore di gara annulla la rete del pari a Celli. Il Montebelluna indietreggia e la Triestina aumenta la presenza in fase offensiva. Rocco prova a risolvere il match, ma la retroguardia di casa è attenta. Quando ormai la resa sembrava scontata, Proia agguanta il pari con uno stacco aereo su assist di Gusella al 47′.

Ora l’Unione dovrà preparare la prossima sfida casalinga contro la Clodiense, squadra di vertice ed in piena lotta per i play-off. Il match andrà in scena domenica 29 Marzo allo Stadio Nereo Rocco.

Commenti Facebook
By | 2015-03-22T23:14:45+00:00 22/03/2015|Categories: Magazine, Sport|Tags: , , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.