Golden Globe, non solo Grande Bellezza. Ecco tutti i vincitori

Si è tenuta nella giornata di ieri la cerimonia di premiazione dei Golden Globe, che da molti vengono considerati un antipasto premonitore per gli Oscar.

Il cast di American Hustle durante la cerimonia di ieri. Da sinistra Amy Adams, Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

American Hustle di David O. Russell è stato il grande vincitore, portandosi a casa il premio come Miglior Film Musical o Commedia, Miglior Attrice Protagonista ad Amy Adams, Miglior Attrice Non Protagonista a Jennifer Lawrence (il triangolo Russell – Lawrence – Cooper sembra funzionare egregiamente per la giovane attrice, che solo l’anno scorso aveva conquistato globo e statuetta dorata per Il Lato Positivo) seguito a sorpresa, ma a conferma del Festival di Roma, da Dallas Buyers Club, per il quale vincono Matthew McConaughey e Jared Leto.
A Leonardo Di Caprio è stato riconfermato il suo talento attoriale, benché il suo film The Wolf of Wall Street pare proprio non essersi ingraziato né pubblico né critica.
Come Miglior Film Straniero ha trionfato La Grande Bellezza di Sorrentino, che potrebbe sbaragliare la concorrenza anche agli Academy Awards il 2 marzo, ma mai cantare vittoria troppo presto.Infine, per quanto riguarda i programmi televisivi, l’ottima serie Breaking Bad è la vincitrice indiscussa, che ha fatto ottenere al protagonista Bryan Cranston anche i complimenti di Anthony Hopkins.
Premiato anche il film per il piccolo schermo Behind the Candelabra, che racconta la storia del pianista Liberace.Qui di seguito un riassunto dei vincitori di ieri:
CINEMA
Miglior Film Drammatico
12 Years a Slave
Miglior Film Musical o Commedia
American Hustle
Miglior Attore in un Film Drammatico
Matthew McConaughey, (Dallas Buyers Club)
Miglior Attore in un Film Musical o Commedia
Leonardo DiCaprio, (The Wolf of Wall Street)
Miglior Attrice in un Film Drammatico
Cate Blanchett, (Blue Jasmine)
Miglior Attrice in un Film Musical o Commedia
Amy Adams, (American Hustle)
Miglior Attore Non Protagonista
Jared Leto, (Dallas Buyers Club)
Miglior Attrice Non Protagonista
Jennifer Lawrence, (American Hustle)
Miglior Regia
Alfonso Cuaron, (Gravity)
Miglior Sceneggiatura
Spike Jonze, (Her)
Miglior Colonna Sonora Originale
All Is Lost
Miglior Canzone Originale
“Ordinary Love,” U2 (Mandela: Long Walk to Freedom)
Miglior Film Straniero
La Grande Bellezza
Miglior Film D’Animazione
Frozen

TELEVISIONE
Miglior Serie Drammatica
Breaking Bad
Miglior Attore in una Serie Drammatica
Bryan Cranston, (Breaking Bad)
Miglior Attrice in una Serie Drammatica
Robin Wright, (House of Cards)
Miglior Commedia Televisiva
Brooklyn 99
Miglior Attore in una Commedia Televisiva
Andy Samberg, (Brooklyn 99)
Miglior Attrice in una Commedia Televisiva
Amy Poehler, (Parks and Recreation)
Miglior Miniserie o Film per la Televisione
Behind the Candelabra
Miglior Attore in una Miniserie o Film per la Televisione
Michael Douglas, (Behind the Candelabra)
Miglior Attrice in una Miniserie o Film per la Televisione
Elisabeth Moss, (Top of the Lake)
Miglior Attore Non Protagonista per una Serie, Miniserie o Film per la Televisione
Jon Voight, (Ray Donovan)
Miglior Attrice Non Protagonista per una Serie, Miniserie o Film per la Televisione
Jacqueline Bisset, (Dancing on the Edge)

Commenti Facebook

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.