Un tris per gli ottavi

Un tris tondo tondo, una prova di carattere considerate le tante assenze, un’enorme iniezione di fiducia per tornare a vincere. Queste le componenti più importanti della vittoria di questa sera che per i friulani è valsa l’accesso agli ottavi di finale di una Europa League tutta da vivere, dato che ora si entra nella fase più calda. E c’è di più: con tutto il rispetto per gli olandesi, l’ Az Alkmaar, prossimo avversario dei bianconeri  (andata in Olanda in data 8 marzo, ritorno il 15 al Friuli), non sembra certo il più temibile dei rivali, se si considera, dando uno sguardo al tabellone, che sono in gioco corazzate del calibro di Manchester United, Atletico Madrid, Valencia e Manchester City. Ma per ora c’è da godersi questa bella vittoria in terra greca. Una vittoria maturata nel primo tempo, in cui gli uomini di Guidolin si sono portati a casa il risultato in soli 15 minuti: il vantaggio arriva infatti dopo 6 minuti con Danilo che insacca di testa su corner battuto da Pasquale. Al ’15 Floro Flores trasforma di potenza una punizione siglando il raddoppio. I padroni di casa non trovano la forza di reagire, senza rendersi mai pericolosi. Anzi è l’Udinese a sfiorare il tris con un rasoterra ancora di Floro Flores, prima che Domizzi, nella ripresa, sancisca il definitivo 0-3. Da segnalre l’esordio di Al Mouttaqui e la bella prova di Fabbrini. Prossima tappa, Alkmaar.

Giuseppe Caterino

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:39:07+00:00 24/02/2012|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author: