Una commedia per celebrare i 40 anni di “The dark side of the moon”

Lo sceneggiatore, scrittore e regista britannico Tom Stoppard ha scritto una commedia basata su “The dark side of the Moon” dei Pink Floyd: il celebe disco che ha appena compiuto 40 anni. Si tratta dell’ottavo album più venduto di sempre nel Regno Unito, con oltre 4 milioni di copie, secondo i dati della Official Charts Company, e premiato quindici volte negli Stati Uniti con il disco di platino, per un totale di altre 15 milioni di copie.

La copertina dell’album che ha venduto oltre 4 milioni di copie solo nel Regno Unito.

Stoppard, nato nell’ex Cecoslovacchia, è stato sceneggiatore per il visionario “Brazil” diretto da Terry Gilliam e “Shakespeare in love”, con cui ha vinto un Oscar. Sir Tom, all’anagrafe Tomáš Straussler, grande fan dei Floyd, ha ultimato recentemente “Dark side” in cui figurano composizioni dall’LP uscito il 1° marzo 1973. La commedia sarà trasmessa su Radio 2 della BBC nel prossimo agosto. «É da anni che pensavo a questa cosa» ha affermato il 75enne autore, «penso che sia la prima volta che questo genere di cosa viene fatta in radio». David Gilmour ha dichiarato a Sky UK «Non vedo l’ora di sentirla portata in vita con un grande cast che la esegue e la nostra musica intessuta. Non vedo un modo migliore per festeggiare il quarantesimo anniversario di “The dark side of the Moon”».

Commenti Facebook
By | 2013-03-29T17:03:46+00:00 29/03/2013|Categories: Cinema, Cultura e spettacoli, Musica|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa