Una Pallanuoto Trieste stellare batte l'Imperia in casa

Un’impresa quella della Pallanuoto Trieste che in terra ligure, ieri, ha battuto l’Imperia per 6-7 dopo una partita sofferta, bella da vedere e con un finale esaltante. Trieste conferma la sua forma con la quarta vittori di fila dall’inizio della seconda parte del campionato e con l’affermazione del quinto posto insieme al President Bologna, prossima avversaria dei triestini il 14 aprile alle ore 18.30 davanti al pubblico della piscina Bruno Bianchi.
L’avvio di partita è subito a favore di Trieste con un gol di Ray Petronio ma Imperia è pronta a reagire e pareggia nel finale di tempo con tiro di Emmolo.
Dopo appena 45 secondi dall’inizio della seconda frazione di gioco, l’Imperia trova il vantaggio con una rete di Pavlovic ma la difesa triestina si stringe e riesce a chiudere tutte le azioni aversarie rilanciando il proprio attacco con le reti di Petronio e Berlanga che portano la formazione alabardata sul 2-3.
Il terzo tempo sembra a favore della formazione di casa che sfrutta la superiorità numerica e con Muratorio e Giordano si portano sul 4-3 ma Pappacena ci mette una pezza e il punteggio ritorna in situazione di aprità, 4-4. Un finale di tempo ricco di emozioni che vede Fulcheris, per l’Imperia, e Petronio per Trieste, portare il risultato sul 5 a 5.
L’ultimo tempo è una corsa da parte di entrambe le formazioni ed è Trieste ad avere la meglio con un gol in volata di Aton Giorgi (5-6), a 52 secondi dalla fine l’Imperia trova il pareggio ma è ancora una volta una bellissima azione del capitano Giorgi che permette al Trieste di chiudere la partita con una vittoria.
Un incontro molto intenso, 25 esplulsioni, ma una fomrazione, quella di Trieste, che dopo un avvio di campionato indeciso, sembra voler mettere la propria firma anche in questa stagione.
Attese invece oggi pomeriggio alle ore 14 in casa alla Bruno Bianchi le “Orche” contro Rn Bogliasco, prima della classifica nel girone di A2 femminile del nord.

Perla Del Sole

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:38:59+00:00 18/03/2012|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.