Uniteatro presenta “Angeliche Macchine in un Mondo Annichilito”

Giovedì 2 marzo alle ore 20:30 presso il Salone Ardiss, situato in Salita Monte Valerio, nell’Edificio E3 del campus universitario, andranno in scena, per la rassegna teatrale Uniteatro organizzata dal CUT di Trieste, gli attori della compagnia Il Teatro di Ferro e Legno con lo spettacolo “Angeliche Macchine in un Mondo Annichilito”.

Lo spettacolo, scritto e diretto da Andrea Lorenzon, verrà rappresentato da quest’ultimo insieme a Mirko Bottega, Elena Girardello e Francesca Marcolina: tutti allievi dell’Accademia teatrale “Lorenzo da Ponte”.

Un ragazzo incontra una ragazza e c’è subito chimica, le due creature così imbottite di cariche di gioia necessitano di esplodere coinvolgendo altra gente e trovano un amico dall’aria imbronciata. Lui non crede nell’amore incondizionato, è disilluso e ha bisogno di essere compreso, dopotutto è umano. Improvvisamente entra in scena un robot…non fatevi ingannare dalla trama così semplice; risvolti imprevisti, sangue, intricati ragionamenti, intense emozioni e seducenti particelle subatomiche: questi sono gli ingredienti di una commedia che punta a divertire e strappare qualche riflessione.

Ingresso gratuito

Commenti Facebook

About the Author: