Units in prima linea per la ricerca biometrica tra Italia e Slovenia

Il 4 dicembre 2013 si terrà presso il Conference Center di Gorizia  (via Alviano 18) l’ ITA-SLO Health and Research Network Meeting, un programma incentrato sulla ricerca ma anche sulla collaborazione tra Italia e Slovenia per creare innovazione nel campo della sanità.

L’incontro, promosso dalla regione FVG, punta a creare condivisione e confronto dei risultati ottenuti dai due paesi nei vari progetti presentati. Tra gli altri spicca Trans2care, il quale vede impegnato un team guidato dall’ Università di Trieste con la collaborazione di altri tre progetti nonché del Centro Nazionale di Biologia sloveno.

Durante l’evento si parlerà anche di argomenti di interesse generale come la salute della popolazione in queste regioni di confine ma non solo. Gestione della privacy e di una cartella clinica transfrontaliera, mobilità di pazienti e professionisti nell’area di confine italo-slovena, formazione, telemedicina e teleassistenza: questi gli altri temi della giornata.

La prima parte dell’incontro sarà aperta a tutti mentre la seconda è riservata ai partecipanti ai progetti dell’iniziativa.

Commenti Facebook

About the Author:

Matteo Macuglia
Ho ventun’anni e mi sto laureando in Scienze Politiche e dell’Amministrazione. Ho una grande passione per la fotografia e per l’attualità politica e sogno di diventare un giornalista.