Venerdì 14 marzo è il giorno dedicato alle acque della Pianura Isontina

Venerdì 14 marzo, presso il Dipartimento di Matematica e Geoscienze, sede di via Weiss 2, comprensorio ex OPP – San Giovanni, verranno presentati alcuni dati del Progetto GEP (Progetto finanziato nell’ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia/Slovenia 2007/2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale a dai fondi nazionali) di cui il Dipartimento è Partner.
Di seguito alcune informazioni sul progetto.

OBIETTIVI DEL PROGETTO GEP
L’obiettivo generale del progetto è di proporre un sistema transfrontaliero di gestione degli interventi delle Protezioni civili nel caso di situazioni di emergenza in merito all’acqua potabile.
I sistemi idrologici si estendono infatti oltre i confini nazionali e le acque diffondono rapidamente ogni eventuale inquinamento. Uno degli scenari possibili è lo scarico di una sostanza pericolosa nel fiume Isonzo in territorio sloveno o italiano. Il fiume Isonzo, infatti, alimenta direttamente l’acquifero alluvionale da cui si approvvigionano numerosi Comuni italiani e indirettamente l’acquifero del Carso che dà acqua a numerosi Comuni italiani e sloveni.
L’intera area transfrontaliera deve essere considerata un bacino idrico comune che richiede attività pianificate volte a garantirne una protezione adeguata e tempestiva.
Le professionalità utilizzate provengono da: ZZV Nova Gorica, ZZV Kranj, ZZV Koper, IZRK SAZU Postojna, URSZR Nova Gorica, UNITS DMG, UNITS DSV, UNIFE DiST, UNIPAD DiTSAF, Protezione civile FVG.

I risultati attesi sono:

  • Portale web con accesso ai dati territoriali e ai contenuti del progetto.
  • Algoritmi decisionali condivisi, elaborati congiuntamente, ad utilizzo delle protezioni civili in situazioni d’emergenza.
  • GIS delle risorse d’acqua potabile nel Friuli Venezia Giulia, Gorenjska e Obalno?kra?ka.
  • Mappe della vulnerabilità, del pericolo e dei rischi.
  • Studio dei processi di diffusione di sostanze, modelli idrogeologici, selezione di indicatori territoriali di qualità.
Commenti Facebook
By | 2014-03-14T10:33:15+00:00 14/03/2014|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.