Vittoria dell’Alma Pallacanestro Trieste vs Remer Treviglio (88-83)

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE – REMER BLU BASKET TREVIGLIO:  88-83 (24-22, 50-41, 67-67,)

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Parks 18 (5/8, 2/5 da tre, 2/3 tl), Bossi 6 (3/5), Coronica, Green 8 (1/3, 1/4 da tre, 3/4 tl), Pecile 4 (4/8 tl), Baldasso, Simioni, Prandin 5 (1/2, 1/4 da tre), Cavaliero 12 (3/5 da tre, 3/3 tl), Da Ros 27 (9/10, 2/6 da tre, 3/3 tl), Cittadini 8 (3/6, 2/2 tl). N.E.: Ferraro.  All. Dalmasson.  Ass. Praticò, Legovich

REMER BLU BASKET TREVIGLIO: Cesana, Pecchia, Sorokas 12 (2/7, 2/4 da tre, 2/2 tl), Marino 10 (1/4, 1/5 da tre, 5/6 tl), Marini 13 (4/7, 1/6 da tre, 2/3 tl), Mezzanotte 2 (1/1), Genovese 2 (1/1), Rossi 12 (5/6, 2/2 tl), Nwohuocha 6 (3/4), Sollazzo 26 (8/15, 3/4 da tre, 1/3 tl).  All. Vertemati.  Ass. Zambelli, Braga

ARBITRI: Bongiorni (Pisa), Gagno (Spresiano – Tv), Bonfante (Lonigo – Vi)

SPETTATORI: 5020

Mancano poche ore alla seconda partita dei play off per l’Alma Pallacanestro Trieste; un’Alma che ha fatto sognare il suo pubblico e ha regalato emozioni uniche, come si è potuto notare durante la prima partita di questi attesi e agnognati play off!
La prima partita dei play off è iniziata con un primo quarto che vede Trieste subito pronta sulla prima palla a due grazie al lungo Da Ros, poco dopo l’inizio del quarto abbiamo la schiacciata di Green, giocatore americano dell’Alma con il numero 5. Dopo 3 minuti dall’inizio del gioco, l’Alma risulta in svantaggio per 4-7.
Poco dopo grazie a un canestro con fallo su Parks si passa al 7 a 9. Treviglio sempre in vantaggio.
Il primo quarto prosegue a piccole rimonte e sorpassi da parte dell’Alma fino ad arrivare al 14-14 grazie al canestro di Bossi, poi al 16-16 grazie al canestro di Cittadini e a 38” dalla fine si ha il canestro di Cavaliero che sembra far terminare il quarto 24-19 per l’Alma.
Il primo quarto finisce con una contesa con rimessa dal fondo per la squadra del Treviglio che li porta a 22 punti contro i 24 dell’Alma.

Il secondo quarto inizia, dopo appena 20”, con il fallo commesso da Nwohuocha, numero 29 del Treviglio; successivamente si vedono i canestri di Da Ros (29-24) e il canestro con fallo da parte di Green sul numero 13 del Treviglio, Marini, che sbaglia il tiro libero (31-29). La partita procede con il canestro con fallo di Simioni su Sollazzo che, sbagliando il tiro libero grazie al rimabalzo di Parks, permette alla squadra del Treviglio una rimessa in attacco grazie alla quale Marini segna due punti che portano Treviglio a -2 dall’Alma (31-33).
Si prosegue con un fallo su Cavaliero che gli permette di avere tre tiri liberi a disposizione: l’Alma, grazie ai tre liberi segnati, va a +1 dall’avversaria (34-33). Mancano 3′ alla fine del secondo quarto e grazie al canestro di Parks, l’Alma raggiunge quota 40 punti. 2′ alla fine: rimbalzo mancato di Coronica, mancato da Bossi e infine preso da Bossi stesso che segna i due punti che portano la squadra di casa a +8 dall’avversaria. Infine il quadro si conclude con il contropiede di Pecile seguito da un assist a Da Ros che fa arrivare la squadra a 47 punti. Poco dopo, arrivano altri due punti segnati dalla squadra di casa. Il secondo quarto finisce 47-39 per l’Alma.

Alma Pallacanestro VS Remer Blu Basket Treviglio

Dopo l’intervallo la partita ricomincia con il terzo quarto che vede subito dopo 2′ un fallo su Parks sotto canestro; il giocatore americano dell’Alma segna 1/2 ai liberi e ciò porta la squadra a +6 dall’avversaria. Dopo poco più di 4 minuti dall’inizio, viene chiamato “time out” con un punteggio di 53-55. L’alma è a -2 dall’avversaria. Si ritorna in campo e Da Ros segna da 2 portando la squadra al pareggio. La situazione rimane bloccata per circa 2′ fino a che Green riesce a portare la sua squadra a un punteggio di 61 contro i 55 degli avversari. Sollazzo poco dopo segna una tripla che porta la squadra avversaria a 60 punti. Mancano 2′ alla fine del quarto: fallo su Pecile, 1/2 ai liberi e il punteggio è di 62-63; l’Alma è sotto di 1. Le due squadre iniziano a rincorrersi fino a terminare il quarto in parità: 67-67.

L’ultimo quarto vede la rimessa di Baldasso che non va a buon fine, occasione per gli avversari di rimontare.
La parità rimane costante grazie al canestro di Cittadini che segna il 69 punto; successivamente Genovese, numero 16 del Treviglio, segna il canestro che fa tornare la squadra avversaria a +2 (69-71). Prandin segna il canestro del 71 punto. Siamo 71-71: parità. Da Ros segna, seguito dal numero 17 bianco, Rossi, seguito ancora da Da Ros e poi ancora da Rossi e infine Parks: siamo 77-75, mancano 2’50” alla fine del quarto. C’è un cambio per la squadra di casa: Prandin esce per Green. Il numero 11 del Treviglio, Marino, segna altri due punti, poi la schiacciata di Parks e successivamente altri 3 punti sempre di Parks: siamo 82-77; la squadra di casa è in vantaggio. Manca 1’30” alla fine e viene fischiato un fallo su Green che segna 1/2 ai liberi, successivamente viene fischiato un fallo su Pecile, che mette 1/2 ai liberi anche lui e viene fischiato il secondo fallo di seguito sempre su Pecile che realizza 1/2 ai liberi. Siamo 85-79.
Viene fischiato il “time out”. Dopo il minuto di pausa abbiamo nuovamente un fallo su Pecile, che realizza 1/2 ai liberi e porta la squadra a +5 dagli avversari.
Mancano 15” alla fine: fallo su Rossi che realizza entrambi i liberi e porta la squadra a 83 punti. La partita finisce con un fallo di Genovese su Green, che realizza entrambi i tiri dalla lunetta e fa concludere la partita 88-83 con la vittoria dell’Alma Pallacanestro Trieste.

Prossimo appuntamento con l’Alma Pallacanestro Trieste MERCOLEDI’ 3 MAGGIO ore 20:30 presso il PALATRIESTE di Via Flavia.

Commenti Facebook
By | 2017-05-05T00:10:22+00:00 03/05/2017|Categories: Magazine, Sport|Tags: , , , , |Commenti disabilitati su Vittoria dell’Alma Pallacanestro Trieste vs Remer Treviglio (88-83)

About the Author: