#World Cup Vibes – Il punto sul girone dell’Italia a 15 giorni dal via

Con 15 giorni a dividerci dall’esordio dell’Italia, la parola “Mondiali” sta entrando con forza travolgente nelle case degli italiani, in trepidazione per una manifestazione che, dal lato sportivo, racchiude tutto il bello del calcio. Le migliori nazionali del pianeta si stanno preparando per giocarsi il titolo di “campioni del mondo”, un privilegio solo per pochi, nello specifico, per appena 23 fortunati, i cui nomi dipendono da un solo uomo: il commissario tecnico. La nostra indagine sull’imminente Coppa del Mondo, allora, parte proprio da qui da chi potrebbero essere i 23 privilegiati a vestire la casacca azzurra e dagli avversari che affronteranno nel girone D, nel quale sono state estratte anche Inghilterra, Uruguay e Costa Rica.

Marco Verratti (Psg) si giocherà stasera nell'amichvole contro l'Irlanda le sue chanche per Brasile 2014

Marco Verratti (Psg) si giocherà stasera nell’amichevole contro l’Irlanda le sue chance per Brasile 2014

L’argomento più scottante, pertanto, riguarda le scelte di Cesare Prandelli. Questa sera (20:45) l’Italia affronterà a Londra l’Irlanda, orfana del “nostro” Giovanni Trapattoni. L’amichevole sarà soprattutto una chance per gli azzurri in ballottaggio, di dimostrare di meritare la convocazione per il Brasile. Il dubbio che tiene maggiormente in ansia il Ct e gli italiani è quello legato al reparto d’attacco, dove le condizioni fisiche non perfette di Giuseppe Rossi lasciano una speranza a tutti i compagni di reparto, da Cassano – per lui sarebbe l’ultima occasione della carriera – a Immobile e Destro – per i quali, invece, sarebbe la prima. A centrocampo, si gioca il tutto per tutto un altro giovane talento azzurro, quel Marco Verratti a metà tra l’esplodere e l’implodere. Un suo fallimento potrebbe aprire le porte a Parolo o Aquilani, mentre il neo-italiano Romulo sembra aver scalato le graduatorie grazie alla sua duttilità tattica. Nel reparto difensivo, le incertezze sono legate ai terzini: Prandelli opterà per l’entusiasmo di Darmian e De Sciglio o per l’esperienza di Maggio, Abate e Pasqual?

Nel frattempo, anche le altre formazioni del gruppo D stanno definendo le ultime scelte in vista degli “scontri” brasiliani. Nella giornata di ieri, l’Inghilterra si è imposta sul Perù grazie alla perla di Sturridge e alle marcature di Cahill e Jagielka. Più faticosa l’affermazione nella notte dell’Uruguay sull’Irlanda del Nord: 1-0 firmato dall’ex Reggina Stuani su assist dell’ex Napoli Cavani. Del Costa Rica… nessuno ne parla. Probabilmente sarà la squadra materasso. Ad ogni modo, lunedì dovrebbe affrontare il Giappone in amichevole.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:11+00:00 31/05/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author: