Zico ritorna a Udine assieme all’atleta paralimpica Giada Rossi

Giovedì 16 Febbraio è ritornato ad Aquileia il grande idolo Arthur Antunes Coimbra che ha vestito la maglia dell’Udinese ed è soltanto il primo appuntamento in Friuli per lui. Questa iniziativa è stata promossa da Daniele Damele grazie a Friul Tomorrow e AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule). A questo evento ha partecipato anche Giada Rossi, medaglia di bronzo alle Paralimpiadi di Rio 2016 nel tennis da tavolo. Damele ha voluto fortemente questo nuovo incontro tra Zico e Giada Rossi dopo la visita che il bomber bianconero aveva reso a settembre nella capitale carioca a Casa Italia Paralimpica.
Durante la serata ci sono stati tanti momenti apprezzati da Zico, per esempio la donazione di una maglietta raffigurante due cuori di Giorgio Celiberti, presente alla serata, e i loghi auguranti il “ben tornato” al beniamino brasiliano da parte di Friul Tomorrow e Aido.
Giada Rossi e la sua famiglia invece hanno regalato a Zico e Damele una grappa tipica, autografata dall’atleta paralimpica.
Prima del taglio finale della torta, l’assessore regionale alle risorse agricole Cristiano Shaurli, e il vicepresidente della Provincia di Udine Franco Mattiussi, hanno consegnato all’indimenticabile fuoriclasse e a Giada Rossi, libri sul Friuli e la bandiera della loro terra.

Commenti Facebook
By | 2017-02-17T22:53:02+00:00 17/02/2017|Categories: Magazine, Sport|Tags: , , , , , , |0 Comments

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.